Governo Cambiamento

I SUCCESSI DEL GOVERNO M5S

Legge Reddito di Cittadinanza

Legge di Bilancio Governo 2019

Decreti e Leggi


>>> Modulo per domanda Reddito di Cittadinanza <<<


Come funziona il Reddito di Cittadinanza

FATELO SAPERE A TUTTI!Dopo anni di battaglie in Parlamento il Reddito di Cittadinanza diventa realtà anche in Italia. Una rivoluzione felice: finalmente lo Stato non ti chiede, ma ti dà. Se sei momentaneamente in difficoltà, ti aiuta a formarti e a trovare un lavoro. Circa cinque milioni di persone, uomini, donne e i loro figli che potranno guardare al futuro con speranza. Per accedere al Reddito di Cittadinanza devi essere cittadino italiano, europeo o lungo-soggiornante e risiedere in Italia da almeno 10 anni, di cui gli ultimi 2 in via continuativa. Ma chi ha diritto al Reddito di Cittadinanza? Ne hai diritto se:Hai un Isee inferiore a 9.360 euro all'anno;Hai un patrimonio immobiliare, cioè terreni e fabbricati (esclusa la prima casa) di valore non superiore a 30mila euro e se hai un patrimonio finanziario inferiore a 6.000 euro, che può arrivare anche a 20mila euro se nella tua famiglia ci sono persone con disabilità. Facciamo alcuni esempi di come cambierà in positivo la vita grazie al Reddito di Cittadinanza.Giorgio Bianchi è un single di 38 anni che ha perso il lavoro a causa della crisi e non prende più nemmeno il sussidio di disoccupazione. Con il Reddito di Cittadinanza riceverà ogni mese 500 euro, a cui si aggiungeranno 280 euro per pagarsi l'affitto del monolocale in cui vive, per un totale di 780 euro. Per lui è una boccata di ossigeno, che gli permette di andare avanti e formarsi per cercare un nuovo lavoro. La famiglia Verdi, invece, è composta da Giulia e Filippo, due giovani laureati di 32 anni che si sono appena sposati e vivono in affitto. Giulia lavora come cameriera nel ristorante vicino casa e guadagna 600 euro al mese, mentre Filippo è alla disperata ricerca di un lavoro. Ora lo Stato verrà incontro a Giulia e Filippo, garantendogli un'integrazione al proprio reddito, così da avere 980 euro al mese, di cui 280 euro per pagare l'affitto. Nel frattempo Filippo si attiverà per trovare il lavoro tanto atteso.Pensiamo alla famiglia Rossi, composta da Luca, Emanuela e dai due figli che studiano, Francesco e Sara, di 19 e 12 anni. Il papà è disoccupato da alcuni anni e nemmeno la mamma lavora, in più devono pagare il mutuo della casa comprata 10 anni fa: grazie al Reddito di Cittadinanza, la famiglia Rossi riceverà 1000 euro al mese di reddito, che salgono fino a 1.150 euro al mese di reddito per aiutarli a pagare il mutuo. Se fossero stati in affitto, il contributo sarebbe stato di 1.280 euro.

Pubblicato da MoVimento 5 Stelle su Martedì 22 gennaio 2019


⭐⭐⭐⭐⭐In diretta da Roma presentiamo finalmente a tutta Italia il #RedditoDiCittadinanza.Siamo insieme a professori, economisti, al presidente Giuseppe Conte, ai ministri del Governo del Cambiamento, a Davide Casaleggio, Beppe Grillo e ai portavoce del MoVimento 5 Stelle! Collegatevi!⭐⭐⭐⭐⭐

Pubblicato da Luigi Di Maio su Martedì 22 gennaio 2019










Modifiche al Reddito di Cittadinanza

FURBETTI: aumentate del 20% le maxi sanzioni per chi lavora in nero. Decade il reddito per quei nuclei in cui un lavoratore con contratto co.co.co che non invia le comunicazioni obbligatorie. Inoltre chi rilascia dichiarazioni false verrà  escluso per 5 anni dall’accesso al reddito di cittadinanza. In caso di dimissioni volontarie entro i 12 mesi precedenti, non avrà  diritto al reddito di cittadinanza il solo componente della famiglia che si è dimesso.

RESIDENZA: Stretta per quelli successivi a separazioni e divorzi avvenuti dopo il primo settembre 2018. In questi casi dovrà  essere un verbale della polizia municipale a certificare il cambio di residenza.

CONDANNE: Il reddito di cittadinanza si perderà  per condanne definitive per mafia o terrorismo oltre che per truffa aggravata.

MINORI E DISABILI: Attenzione altissima per le famiglie con minori e con disabili infatti i genitori di figli minorenni, anche se separati, sono tenuti ad accettare un’offerta di lavoro solo se entro i 250 chilometri dalla loro residenza. I familiari di persone disabili saranno tenuti ad accettare un’offerta di lavoro solo se entro i 100 chilometri dalla loro residenza.

STRANIERI: Per gli stranieri che vorranno accedere al reddito di cittadinanza sarà  obbligatorio presentare la certificazione di reddito e patrimonio del nucleo familiare rilasciata dallo Stato di provenienza. Esentati i rifugiati politici e chi proviene da paesi dai quali non è possibile ottenere la certificazione.

OFFERTA CONGRUA: L’obbligo di accettare una offerta di lavoro scatterà  solo se il salario sarà  di almeno 858 euro al mese poiché il beneficio massimo per un singolo è già  di 780 euro, 500 a integrazione del reddito e 280 per l’affitto.



Confronta queste leggi con il programma della campagna elettorale!!