Dopo le numerose segnalazioni di lavori “non a regola d’arte” riguardanti Lavori Pubblici, Decoro, Ambiente e Qualità della vita nel Comune di Modugno, abbiamo ritenuto fosse necessario fare un riepilogo, con la speranza di non dover allungare ulteriormente questa lista in futuro.

Ci teniamo a precisare che si tratta spesso di alcune situazioni osservate casualmente, o derivanti da segnalazioni di cittadini, per cui probabilmente ce ne saranno altre che ci saranno sfuggite.
Sia chiaro che lo scopo di questo articolo, non è quello di criticare gli affidamenti diretti alle imprese esecutrici dei lavori, o giudicare i lavori nella loro interezza, che sono comunque qui ampiamente riepilogati e documentati, ma vorremmo soffermarci invece su alcune scelte di indirizzo (tecnico o politico) che riteniamo discutibili:

  • Rispetto dello spessore di asportazione e posa del nuovo conglomerato bituminoso che non dovrebbe essere inferiore ai 4 cm
  • Inadeguati, approssimativi o ingiustificate esclusioni di interventi per ripristino livellamento al manto stradale, di griglie di scolo fogna bianca e tombini vari, che diventano successivamente anche pericolosi.
  • Segnaletica orizzontale eseguita in alcuni casi su strade dissestate o con buchi, ed in maniera incompleta e inadeguata, ed a volte eseguita addirittura con le auto in sosta.

In alcune nostre passate segnalazioni (ad esempio “chicane” sulla ex ferrovia o asfalto di viale della Repubblica) avevamo già sottolineato di focalizzarsi sulle responsabilità, ma pensiamo sia necessario ribadirlo nuovamente.

La responsabilità di delibera dei lavori eseguiti da ditte o enti operanti sul territorio modugnese, è di competenza dell’apparato di controllo comunale, nello specifico del servizio 5 – Lavori pubblici e patrimonio (o chi da esso incaricato a questo compito), che dovrebbe visionare, valutare, accettare ed eventualmente rimediare a possibili errori di esecuzione.

Però ci teniamo a precisare che le colpe non sono insite solo nel servizio 5, perché come ampiamente documentato, è possibile constatare analoghi errori anche nel servizio 3 – Ambiente e Qualità della vita, e probabilmente anche da altri uffici.
Riteniamo sia necessario un drastico cambio di rotta, visto che gli errori non sono né sporadici né imprevedibili.

Quando sentiamo dire che “i cittadini”, con le loro foto ed i post social, “alimentano la denigrazione pubblica ledendo l’immagine della nostra città”, ci preme sottolineare che per non ledere l’immagine della città, basterebbe non ripetere ogni volta gli stessi errori
I cittadini non andrebbero invitati a zittirsi, ma invitati a collaborare con un canale dedicato alle segnalazioni.

RIASSUMENDO: alla luce delle segnalazioni documentate, ci chiediamo se queste scelte sono involontariamente sbagliate, oppure se sono scelte giuste ma vanificate da inadeguati controlli sui lavori conclusi.
Altre ipotesi, vorremmo non prenderle nemmeno in considerazione, perché aprirebbero probabilmente aspetti di carattere giudiziario.

In ogni caso è evidente che ci sono degli errori, delle responsabilità e bisognerebbe prenderne atto.
Per cui chiediamo a tutte le forze politiche di farsi carico di questo tema, che probabilmente è tra i più importanti e dispendiosi per la nostra comunità, e portarlo all’attenzione del Consiglio Comunale.

SEGNALAZIONE PDF Post Facebook Segnalazione

 

Alcune Determine:

 


 

Le nostre segnalazioni (dalla più recente alla più vecchia)

 

 

𝗟𝗮 𝗴𝗲𝘀𝘁𝗶𝗼𝗻𝗲 𝗱𝗲𝗹 𝘃𝗲𝗿𝗱𝗲 𝗱𝗲𝗹 𝗖𝗼𝗺𝘂𝗻𝗲 𝗱𝗶 𝗠𝗼𝗱𝘂𝗴𝗻𝗼 𝗮𝗹 𝗾𝘂𝗮𝗿𝘁𝗶𝗲𝗿 𝗖𝗲𝗰𝗶𝗹𝗶𝗮.
https://fb.watch/nPBhFkY0cB/

 

 

Lavoro scavo fibra ottica viale della Repubblica/via X Marzo
https://fb.watch/mS79cQCGr1/

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

DA POCO ASFALTATA E GIÁ MOSTRA SEGNI DI CEDIMENTO

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 


 

Articoli correlati: