Modugno dal 2008 è inserita nell’elenco delle 11 città che la Regione Puglia ha classificato nel Piano Regionale per la qualità dell’aria in fascia C.

Queste città sono gravate da inquinamento critico prodotto sia da insediamenti produttivi sia da traffico veicolare. Per tali motivazioni il piano prevedeva la necessita di un risanamento ambientale mai messo in atto ne programmato dagli organismi competenti.

Ed è per questo che il M5S Modugno ha analizzato il problema inquinamento in una prospettiva più ampia, organizzando anche l’evento A Modugno tira una brutta aria e, considerando alcuni punti di partenza (spiegati tutti sul nostro sito) per tentare di attivare questa macchina di risanamento ambientale del tipo:

per ultimo ma non meno importante, l’argomento trattato in questo articolo

  • riattivazione delle Centraline di rilevamento Qualità dell’Aria di cui abbiamo sviscerato a fondo il problema e trovato delle soluzioni che vi illustriamo qui di seguito.

Inoltre il M5S si fatto carico di riportare su questo sito (in fondo a questa pagina e sul lato di tutte le pagine), i valori delle centraline (quelle funzionanti) e che avrebbero dovuto essere visualizzati sul pannello elettronico all’interno della ex maternità !
Finchè non verranno esposti in qualsiasi modo ce ne occuperemo noi, come associazione “Modugno A 5 Stelle“.
Tutti i valori dei dati Arpa qualità aria


Istanza Centraline


Risposta Comune Modugno alla nostra istanza

IN ATTESA stay tuned


Lettera aperta al Sindaco di Modugno su monitoraggio qualità  dell’aria (marzo 17)



Documenti collegati:

Determina centraline Commissario straordinario Mario Ruffo.


Risposta comune Modugno (ad un cittadino) su centraline riparate


Poteri del sindaco


Prescrizioni Sorgenia


Leucemie e linfomi


Riepilogo centraline attualmente attive (dati ARPA)


Valori Centraline fonte ARPA Puglia (aggiornati da “Modugno A 5 Stelle”)


Articoli utili: