La proposta di tassare le merendine e le bevande zuccherate, chiamata SUGAR TAX, parte già dalla scorsa legislatura, ma fu bocciata dalla Lega, oggi lo stesso Fioramonti divenuto Ministro, la ripropone giustificando che gli introiti, derivanti da questa TASSA INTELLIGENTE, sarebbero tutti reinvestiti nella stessa scuola e nella prevenzione sanitaria.
Infatti diabete ed obesità sono delle patologie riconosciute, che ci costano parecchi soldi e problemi di salute!

Abbiamo purtroppo notato che alcuni cittadini si sono presi la briga di criticare questa proposta, anche in maniera ingiustificatamente offensiva, adducendo a sostegno della loro tesi la giustificazione che è più importante la lotta all’evasione che la tassa sugli zuccheri!
Anche per noi è importantissima la lotta agli evasori, ma vorremmo sapere da voi…

  • Chi vi dice che non ci siano già provvedimenti per il contrasto dell’evasione?
  • Chi vi ha inculcato l’idea che la sugar tax escluda la lotta all’evasione e viceversa?
  • Chi vi ha lasciato intendere che la tassa sia voluta solo per fare introiti da utilizzare a piacimento?
  • Chi vi ha detto che potete offendere chiunque pur di sminuire le idee altrui?

Inoltre le stesse persone affermano che ci siano pareri contrastanti tra la volontà di attuare la tassa del Ministro Lorenzo Fioramonti e del Presidente del Consiglio Giuseppe Conte, ed invece Luigi Di Maio, secondo alcuni sarebbe contrario. Nulla di più sbagliato, in quanto Di Maio ha bacchettato i giornalisti invitandoli a smetterla di accusare il governo di imporre SOLO nuove tasse, visto che per una eventuale nuova tassa proposta, ci sono decine di leggi che le stesse tasse le tolgono.

Per concludere questa semplice e documentata analisi, vogliamo fare un breve riepilogo.

  • La sugar tax la ritenete inutile? pare di no ribadito anche da voi
  • la sugar tax serve solo per fare cassa? non potete saperlo essendo ancora solo una proposta
  • la ritenete una tassa non prioritaria perché la lotta all’evasione frutterebbe di più? mostrateci la vostra laurea in medicina

Per noi… LA SALUTE VIENE PRIMA DEI PROFITTI… ANCHE I PIÙ GRANDI!

INFINE (ma non meno importante) VOGLIAMO REDARGUIRE CHI, PER DARE PIÙ VALORE ALLA SUA TESI, HA ABUSATO DELLA BUONA EDUCAZIONE LINGUISTICA!
A fondo pagina trovate la sezione polemiche inutili, con i link incriminati ed i loro autori, che salutiamo!



Di Yana Ehm
Leggo molti commenti anche ironici rispetto alla proposta del Ministro Lorenzo Fioramonti di tassare le merendine nelle scuole.
Il fatto non è in sé un accanimento verso i prodotti commerciali di cui i nostri ragazzi fanno grande uso, ma lo zucchero in essi contenuto, in altissime dosi.
Pensate, il bric di una delle più famose marche di tè, che oltre ad essere usa e getta non riciclabile, contiene una quantità di zucchero esagerata: 10,5 grammi in 100 ml, che in una lattina diventano 31,5 grammi e in una bottiglietta da 500 ml addirittura 52,5 grammi!
Questo in parte, è scientificamente dimostrato, giustificherebbe anche il motivo per cui gli studenti (i bambini in generale) ne vanno così ghiotti.
Secondo gli ultimi due studi dell’OMS, l’Italia è tra i paesi a maggior rischio di obesità infantile, al terzo posto, con il 16,8% tra i paesi dell’Europa meridionale dopo Spagna e Malta.
Agire sull’obesità infantile – compresa l’obesità grave – può avere grandi benefici, non solo per la salute e il benessere dei bambini, ma anche per i sistemi sanitari nazionali.
Insomma, dietro le parole del Ministro, non c’è solo una questione economica (l’aumento della tassazione su quei prodotti potrebbe addirittura favorire un aumento di salario per gli insegnanti), ma piuttosto una questione culturale.

Siamo sicuri che sia una cattiva idea?


Intervista al ministro Fioramonti (primi 15 minuti)
https://www.facebook.com/lorenzofioramonti1977/videos/516035635817687/

Il mio intervento a Porta a Porta

Vi propongo il mio intervento di ieri a Porta a Porta, in cui si è parlato di istruzione e di come mettere formazione e ricerca al centro del dibattito nazionale.

Pubblicato da Lorenzo Fioramonti su Venerdì 20 settembre 2019


Dossier de Il Fatto Alimentare


SocialTV


Articoli Correlati:


Polemiche Inutili dei cittadini modugnesi:

Luigi Avallone – “Modugno in…Dignità”
(https://www.facebook.com/groups/290760160997114/permalink/3036240856449017/)


Giuseppe Giaquinto – “La voce del San Paolo”
(https://www.facebook.com/giuseppe.giaquinto.75/posts/10217933655844908)

DISCRIMINARE LE GATEGORIE DI COMMERCIANTI.TASSE SOLO A CHI PRODUCE MERENDINE E COMPAGNIE AEREE.COMPLIMENTI

Pubblicato da Giuseppe Giaquinto su Domenica 22 settembre 2019