AGOSTO 2019

La puzza aumenta sempre più, e le fonti odorigene invece di diminuire, sembrano aumentare.
Infatti oltre all’ormai famoso aroma “organico” ora ci sarebbe anche un’azienda che regala fragranze di simil frittura.
L’assessore ambiente di Bari Petruzzelli, ed il Sindaco Decaro, hanno riconfermato che la fonte è quasi sicuramente nel territorio di Modugno. L’amministrazione comunale modugnese si è limitata a dire di aver fatto quanto nella loro responsabilità, che spetta alla Regione “agire” e segnalare le puzze utilizzando l’applicazione SEGNALAPP ODORI, anche se come abbiamo già detto, seppur buona come idea, presenta troppe criticità.  Leggi QUI

ASSESSORE TINA LUCIANO le facciamo alcune domande fondamentali!!!
Il Comune, nella qualità di Giunta o Consiglio Comunale:

– Ha mai denunciato o presentato un esposto alla procura della Repubblica per danno ambientale?
– Ha un registro comunale dei tumori?
– Ha un registro con l’elenco degli opifici sul territorio comunale?
– Ha un rilevamento puntuale delle emissioni odorigene?


Comunicato Stampa

N.B. l’assessore Ambiente del Comune di Modugno Tina Luciano, ha avuto l’occasione per convocare e discutere seriamente del problema il 05 ottobre 2018, ma ha miseramente (e secondo noi volutamente) sprecato un’occasione (vedi comunicato)
Ognuno deve fare il suo, e lei assessore non lo ha fatto…
PS stiamo aspettando ancora risposte sulla CONSULTA AMBIENTE!


Convegno emissioni odorigene Modugno 05-10-18

Caro Assessore Tina Luciano per me la coerenza e la parola data, valgono molto di più di quello che valgono per lei!In…

Pubblicato da Giuseppe Monaco su Sabato 6 ottobre 2018

Intervista per spiegare la sentenza della Corte di Cassazione Penale sez 3 12019 del 10-02-15


Interrogazione Ruggiero a risposta scritta 30-05-19


Lista codici tumorali 048 ASL 26-11-18


Convenzione tra Comune Modugno ed ARPA Puglia su SegnalAppOdori


Articoli correlati (dal più recente):

2018

Documenti:



GIUGNO 2016

COME PROMESSO, le firme della petizione “Basta Puzze” e l’istanza sulle centraline di monitoraggio, sono entrambe depositate a nome di un consigliere comunale, ma ancora senza risposte!
Tali risposte avrebbero dovuto materializzarsi (forse), durante i primi consigli comunali utili, da parte della giunta comunale e da parte del sindaco.
Purtroppo dal 29 febbraio al 14 giugno ci sono stati SOLO consigli comunali monotematici sul bilancio, che non permettono altri punti all’ordine del giorno.

Nel frattempo si sono mobilitati anche i consiglieri regionali del Movimento 5 Stelle, che chiedono di accelerare con l’eliminazione degli odori nauseabondi!
Questo un passo dell’articolo di Antonio Trevisi (M5S), altri articoli tra gli “articoli correlati” (a fondo pagina).

Ci teniamo a precisare che, NESSUNO, che faccia parte della nostra associazione o del M5S, ha intenzione di far chiudere NESSUNA azienda, ne tanto meno quelle sul nostro territorio.
Invece condanniamo fermamente gli imprenditori che antepongono gli interessi economici personali alla salute dei cittadini!!

Noi NON ci fermiamo #anchefuorisiamouguali
Dati delle centraline ARPA Puglia, estrapolati da MODUGNO A 5 STELLE


Deposito firme

Il comune ha i poteri per intervenire!

Nota ARPA-TERSAN prot.-42663 del 28-06-16

News dopo dichiarazioni Arpa Puglia su Tersan (18 luglio 2016)

#bastapuzza azienda compostaggio Modugno

#bastapuzza azienda compostaggio Modugno. verifica direzione del vento 17 luglio 23.35

Pubblicato da Modugno A 5 Stelle su Lunedì 18 luglio 2016

 

 

 

 

 

IGSC su sentenza Tersan 13-02-17

Gazzetta Mezzogiorno - Tersan

Gazzetta del Mezzogiorno 20-07-16



Delibera Comune Modugno 87 (04-08-16)


Articoli correlati:


APRILE 2018

TERSAN 3


I cittadini si organizzano contro la Puzza

inquinamento olfattivo (art.674 codice penale)

Gruppo Whatsapp APARTITICO – “BASTA PUZZA” clicca qui ed unisciti a noi!

 

Siamo passati per caso dalla SP231 km1.300 Modugno Bitonto… vento da NordOvestBuone vacanze a tutti!! https://www.modugnoa5stelle.it/basta-puzze-i-cittadini-meritano-rispetto/

Pubblicato da Modugno A 5 Stelle su Lunedì 29 luglio 2019



Articoli correlati argomento Puzza